fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Non saranno più distribuite presso le sedi delle associazioni di Protezione Civile del territorio, come già annunciato precedentemente. Quotidianamente, inoltre, sarà pubblicato un bollettino aggiornato direttamente dal Comune

di Redazione

Fa chiarezza il sindaco della città capofila dell’Agro sulle modalità di distribuzione dei presidi di protezione, che saranno consegnate direttamente a casa. L'Amministrazione Comunale di Nocera Inferiore ha infatti deciso di procedere da domattina e per tutta la giornata, sia di domani 7 aprile, sia di dopodomani 8 aprile, alla distribuzione domiciliare delle mascherine (di solo tipo chirurgico) in tutta la città.

La distribuzione sarà effettuata dai volontari della Protezione Civile. Non ci si dovrà quindi portare presso i punti specificati nel comunicato di qualche ora fa, proprio per evitare ogni tipo di assembramento. Il sindaco Torquato ha specificato anche che chi è già dotato di mascherine di protezione è tenuto a farlo presente ai volontari, data la limitazione delle attuali scorte. Allo stesso modo, ha ricordato che è possibile acquistarle anche presso le farmacie e i punti vendita che ne siano provvisti. Altra importante novità sarà, a partire da oggi, la pubblicazione sul sito dell’ente dei dati ufficiali di provenienza ASL U.O.P.C su eventuali nuovi contagi da Covid-19, delle attività della Protezione Civile comunale e delle sanzioni elevate quotidianamente, al fine di evitare la circolazione di dati poco affidabili sul web.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca