fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

La città metelliana piange la quinta vittima, la terza in due giorni. Il medico, specialista in odontostomatologia avrebbe compiuto 64 anni la prossima settimana

lutto La città di Cava de’Tirreni si raccoglie a piangere la quinta vittima da Coronavirus, la terza negli ultimi due giorni. Il dottor Antonio De Pisapia, 64 anni la prossima settimana, specialista in odontostomatologia, non è riuscito a vincere la sua battaglia.

La notizia, giunta nel primo pomeriggio dall’ospedale Ruggi di Salerno, dove era ricoverato, ha scosso l’intera comunità metelliana, che perde un professionista apprezzato, anche come medico di medicina generake e sempre disponibile con tutti i suoi pazienti.



Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca