fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il Governatore fa il punto della situazione e conferma di avere fatto in modo che la regione non abbia problemi di posti letto al momento di picco dell'epidemia

«A Pasqua niente celebrazioni religiose: non ripetiamo l'errore del Cilento!». Vincenzo De Luca nel video messi in linea oggi, invita ancora alla prudenza, e spiega innanzitutto il perché ha ribadito il suo no alle passeggiate con i bambini: impossibilità di controlli e quindi rischi di esplosioni di contagi. Per il Governatore meglio tanto rigore ora per poterne uscire prima, piuttosto che dover chiudere tutto poi anche in estate.
Controlli per evitare contagi da fare anche sulle carceri e sulle case di riposo, per le quali si sono trovate strutture inqualificabilmente di bassa qualità.
Il Governatore informa anche reperito posti letto esclusivamente per gli ammalati Covid in strutture pubbliche di tutta la Campania, e stigmatizza la dipendenza dell'Italia dall'estero per troppe cose: dalle mascherine all'energia.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca