fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Un Governatore piuttosto deciso contro quelli che continuano a trasgredire ordinanze e divieti per contrastare l'epidemia di Coronavirus e avverte: «Ad aprile avremo 3000 contagiati!»

Il governatore della Campania Vincenzo De LucaConferma ancora una volta il suo stile duro, che gli è valso il nome di "sceriffo" il governatore della Campania Vincenzo De Luca.

E nel videomessaggio pubblicato oggi illustra tutte le misure economiche, sanitarie e di ordine pubblico che sono in arrivo. «Bisogna chiudere tutto quello che non è indispensabile!», dichiara il Governatore. Resteranno aperti solo i servizi essenziali. «Basta andare al Comune a chiedere un certificato di nascita». E non mancano parole durissime per chi ha fatto ricorsi al Tar contro le sue ordinanze e per quanti starebbero preparando feste di comunione e di laurea.

Qui il link al nuovo videomessaggio. Clicca per vederlo.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca