fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Controlli a parchi gioco e impianti sportivi, mercatini rionali chiusi e Polizia Locale inflessibile nelle sanzioni. «Ma non pensate che sia vietato uscire di casa»

redazione

manlio torquato 2019 23ott2Un pizzico di ironia per sdrammatizzare il momento delicato che il nostro paese sta vivendo. Ha deciso di utilizzare una tra le tante foto “simpatiche” che stanno girando sul web (uomo con finocchio a uso mascherina protettiva) il sindaco di Nocera Inferiore Manlio Torquato per fare il punto della situazione su provvedimenti presi e comportamenti da seguire nel secondo giorno di Italia “zona protetta”.

COMUNICATO DELL'11.3.2020

#PERSEVERANZA

  1. La prima cosa è un appello, passato appena il primo giorno registro già le prime insofferenze, i primi distinguo, le prime "paranoie".

La vera sfida in realtà inizia adesso e deve durare nei nostri comportamenti almeno 14 giorni.
Altrimenti rischia di saltare tutto.
2. Da oggi mercatini rionali chiusi, tutti. Da subito anche un #controllo nei #parchigioco #impiantisportivi e similari (non quelli già chiusi h24 per decisione del Governo) tipo Villa Maria, S. Pietro...ecc. per intenderci, su tutto il territorio comunale: pare che gli anziani e alcuni genitori in particolare non ne vogliano proprio sapere di rispettare le regole di cautela e si mettono tutti insieme appassionatamente. Altrimenti li chiudiamo.
3. Sono iniziati da subito i primi controlli serali. Ho chiesto alla Polizia Locale (oltre che alle forze dell'ordine tutte) di essere inflessibili e sanzionare subito, denunciando, soprattutto ciò che accade nei centri commerciali o nei supermercati se diventano luoghi caotici, prima che questa storia rischi di apparire una farsa dove ognuno fa come gli pare. Ma questo non vuol dire che la gente non possa camminare per strada, come qualcuno pensa o fare la spesa !
5. Come Comuni possiamo fare questo, non decidere dei posti letto negli ospedali o impelagarci in surreali dibatitti sulla consegna della pizza a domicilio. Per il resto ancora un invito a rispettare le regole, senza troppe chiacchiere
E consentitemi finché possibile di sdrammatizzare un po'...

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca