fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Attivata la profilassi per evitare la diffusione del virus. Immediato il trasferimento al “Cotugno” di Napoli per gli accertamenti del caso

redazione

ospedale cavaAllarme Coronavirus anche in Campania: stando a quanto riportato da Rtcquartarete.it un bimbo di tre anni, che era stato a contatto con persone di nazionalità cinese, sarebbe stato condotto all’ospedale Santa Maria dell’Olmo di Cava de’Tirreni con sintomi sospetti: febbre alta e convulsioni.

Il personale medico, messo in osservazione il bambino, avrebbe fatto scattare immediatamente la procedura di profilassi prevista per scongiurare pericoli di diffusione del virus sia all’utenza che al personale in servizio al nosocomio cavese. Il giovane paziente è stato già trasferito al “Cotugno” di Napoli dove verrà sottoposto a tutti gli accertamenti. Il pronto soccorso è stato per precauzione interdetto all'utenza e ai medici, sempre in modo cautelare, è stato chiesto di non abbandonare l'ospedale.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca