fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

La misura, varata dalla giunta lunedì 3 febbraio dopo il via libera del Ministero del Lavoro del 23 gennaio scorso, risponderà alle esigenze dei percettori del Reddito di cittadinanza
il comune di Nocera InferioreCirca 900mila euro recuperati per la programmazione di servizi sociali sul territorio. È quanto annuncia con un post sul suo profilo Facebook il sindaco di Nocera Inferiore, Manlio Torquato.

Sulla rimodulazione delle risorse comunitarie stanziate così come approvate dalla Giunta nella seduta del 3 febbraio il Ministero del Lavoro aveva già dato il suo parere favorevole il 23 gennaio scorso.
Le attività riprogrammate per l'Ambito 01_S1 potranno rispondere maggiormente ai bisogni della nuova e più ampia platea dei percettori del Reddito di Cittadinanza e consentiranno di renderli coerenti con il ruolo dell'Ambito S1_01 nelle azioni di presa in carico dei soggetti beneficiari della misura.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca