fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Un uomo, pluripregiudicato, arrestato dagli uomini della Squadra Mobile dopo un rocambolesco inseguimento in auto e poi a piedi. È stato trasportato nel carcere di Fuorni

La Polizia sventa un furto in un appartamentoTransitavano in via San Leonardo per normali servizi di pattuglia gli uomini della Squadra Mobile di Salerno che hanno sorpreso due giovani incappucciati saltare da un balcone di un’abitazione al primo piano.

Alla vista dei poliziotti, i due si davano a precipitosa fuga in due diverse direzioni, mentre uno dei due, scappando, buttava a terra un grosso cacciavite che veniva poi recuperato e sequestrato. Al termine di un lungo inseguimento prima con l’auto di servizio, poi a piedi, gli operatori riuscivano a raggiungere uno dei due giovani, che opponeva comunque resistenza anche dopo esser stato bloccato, mentre per il secondo soggetto, fuggito in opposta direzione venivano attivate immediate indagini per l’identificazione e la ricerca. I proprietari dell’appartamento venivano prontamente rintracciati e si accertava l’avvenuta forzatura della persiana e della porta di ingresso, ma anche che fortunatamente nulla era stato asportato grazie all’immediato intervento della Polizia. Il giovane bloccato durante la fuga veniva pertanto tratto in arresto e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che ne disponeva la traduzione presso la casa circondariale di Salerno - Fuorni.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca