fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il progetto, finanziato dalla Commissione Europea e cui ha partecipato Essenia UETP, si intitola Nautilius, iniziativa per l’inclusione di persone con disabilità

Il progetto Nautilius, iniziativa di durata biennale finanziata dalla Commissione Europea nell’ambito del Programma Erasmus+ Chiave Sport, di cui Essenia UETP è partner sta per volgere al termine.

Lo scorso 16 novembre si è tenuta a Palermo la Conferenza finale del progetto. Nel salone del Palazzo Comitini i partner internazionali provenienti da Italia, Grecia e Turchia hanno presentato il prodotto finale: “La Guida delle Buone Pratiche sul Valore dello Sport”. Disponibile gratuitamente, si propone di supportare chi opera nel campo dello sport e attività motorie per persone con disabilità, elevando il nuoto a strumento per l'integrazione sociale.
Hanno preso parte all’evento esponenti delle mondo dell’istruzione e delle attività per le persone con disabilità: Giovanna Marano, assessore a Scuola, Lavoro, Sanità, Giovani, Parità di genere della Città di Palermo; Giovanni Caramazza, Coordinatore Regionale di Educazione Fisica e Sportiva per la Sicilia; Ninni Gambino, delegato regionale Sicilia della Federazione Italiana Nuoto Paralimpico; Giacomo Di Santo, atleta e allenatore di nuoto paralimpico; il dottor Di Spezio responsabile delle attività di inclusione sociale del Comune di Palermo; il signor Gatto, istruttore di nuoto paralimpico e presidente di una associazione per persone con disabilità.
Il progetto è stato coordinato dall’Associazione Polisportiva “V. Murgano” di Enna ed il partenariato è composto da cinque organizzazioni provenienti da Italia, Grecia e Turchia, che operano nel campo dello sport, della formazione, della disabilità. Gli obiettivi del progetto sono favorire lo scambio di buone pratiche, il confronto di idee e metodi in diverse aree relative allo sport e accrescere la sua rilevanza per l’inclusione di categorie svantaggiate e di persone disabili nella società.
La Guida delle Buone Pratiche sul Valore dello Sport” è disponibile gratuitamente in quattro lingue (italiano, inglese, greco e turco) sul sito web del progetto http://www.nautiliusproject.com/

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca