fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Tanti eventi in programma che vanno dalla musica, alla danza, agli spettacoli teatrali. Si comincia l’8 dicembre con l’accensione dell’albero di Natale in piazza Amendola, con la soprano Anna Corvino

di Fabrizio Manfredonia
un momento della conferenza di questa mattinaÈ stato presentato stamane il calendario degli eventi che accompagneranno la cittadinanza nel periodo natalizio. Molto ricca l’offerta di attività proposte dall’amministrazione comunale frutto di una  sinergia, come ricordato dall’assessore con delega alle politiche giovanili e culturali Federica Fortino, con varie associazioni del territorio e con gli uffici comunali.

Si comincia il giorno dell’Immacolata con l’accensione dell’albero di Natale che da tre anni a questa parte è sito in piazza Amendola: madrina dell’evento sarà la soprano Anna Corvino.
Questi gli eventi in programma:
domenica 8 dicembre: dalle 17:30 alle 19:30 spettacolo del gruppo di sbandieratori “Nocera de Pagani” in piazza Amendola; alle 19 in piazza Diaz sarà proiettato il cortometraggio di Michele Pelosio sulla storia di Nocera con annesso inno scritto da Teresa Staiano, con musica di Carmine Ferraioli; alle 20 accensione dell’albero di Natale in piazza Amendola e contemporaneamente sul monte Vescovado l’evento “Stelle di periferia”;
Lunedì 9 dicembre: al teatro Diana “Noceracconta”;
giovedì 12 dicembre: alle 17 in piazza Ovidio Forino manifestazione folkloristica “San Rocco in festa”; al borgo vescovado invece dalle 19:30, ci sarà la festa della castagna;
venerdì 13 dicembre: dalle 20 concerto presso la chiesa di San Giovanni Battista di Cicalesi;
sabato 14 dicembre: al teatro Diana spettacolo del gruppo di danza “Dansepartout” di Luc Bouy;
domenica 15 dicembre: in piazza Amendola dalle 20 l’evento Sombra;
lunedì 16 dicembre: flash mob in piazza Diaz;
martedì 17 dicembre: alle 19 presso la chiesa di Santa Monica si terrà lo spettacolo musicale promosso dall’istituto Galizia;
mercoledì 18 dicembre: concerto nella palestra della scuola di Casolla dell’Ensemble Corale Noukria;
sabato 21 dicembre: alle 10 in piazza Guerritore l’evento “Infinity”; alle 20:30 in piazza Diaz, “Lo schiaccianoci” con i ballerini della  Dansepartout; allo stesso orario al teatro Diana, l’11ª edizione di “Tutti insieme per Clorinda”;
domenica 22 dicembre: “Musical Mania, a cura del maestro Giusy Visconto” in piazza Diaz dalle 19; alle 19:30 spettacolo di danza nel borgo di Vescovado; sempre alle 19:30 concerto della corale Noukria presso il convento di Sant’Antonio; in piazza Guerritore ci sarà uno spettacolo di beneficenza; conferenza natale2019 0006lunedì 23 dicembre: nella cornice del corso Vittorio Emanuele “Natale tra cultura e progresso”;
martedì 24 dicembre: “Fiesta Latina” in via Barbarulo; spettacolo degli sbandieratori in piazza Amendola e,  per tutto il giorno, per le strade del centro si ripeterà la classica vigilia nocerina che richiama da anni nocerini e non;
giovedì 26 dicembre: “Danza in circus” dalle 19 in piazza Diaz;
venerdì 27 dicembre: presso la chiesa di San Matteo si terrà il concerto di Dora Sorrentino a Ilaria Sicignano promosso dalla Proloco “Nocera di tutti”;
sabato 28 dicembre: si terrà al teatro Diana l’evento “Capodanno nord-sud”  dalle 19:30; allo stesso orario si terrà il concerto corale in piazza Diaz; in piazza del corso invece gli attori di Artenauta, da un’idea di Pietro Giordano, proporranno una Jam Poetry: saranno lette alcune poesie selezionate a seguito di un concorso indetto sulla pagina Facebook di Artenauta e i due vincitori riceveranno una targa ricordo e un abbonamento alla rassegna “L’essere e l’umano”;
domenica 29 dicembre: concerto natalizio per Telethon al teatro Diana alle 19; Natale in canto in piazza Diaz alle 20:30;
lunedì 30 dicembre: esibizione “Sogno latino” in piazza Diaz;
martedì 31 dicembre: ultimo giorno dell’anno, oltre alla tradizionale vigilia nocerina, si terrà l’evento “Fiesta Latina” a via Barbarulo;
mercoledì 1 gennaio, giorno di Capodanno: si terrà il concerto in piazza Diaz;
giovedì 2 gennaio: al teatro Diana lo spettacolo “Erano altri tempi”;
venerdì 3 gennaio: al teatro Diana il concerto “Non solo gospel”;
sabato 4 gennaio: in aula consiliare saranno premiati gli artisti in vetrina;
domenica 5 gennaio: a castello del parco Fienga si terrà una tombolata promossa dall’associazione “Ridiamo vita al castello”;
lunedì 6 gennaio infine, dalle 18:30 nel quartiere vescovado si terrà la tradizionale cavalcata dei re Magi mentre al teatro Diana dalle 20:30 si terrà un concerto. In tutto il periodo natalizio, nei fine settimana, ci saranno gli stand del progetto “E-mo” in piazza Diaz per promuovere la mobilità sostenibile.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca