fbpx

Il 27 ottobre alle 18:30, all’auditorium omonimo, saranno illustrate dal comitato "Alfonso ne sarà contento" le idee per il monumento dedicato al patrono
di Fabrizio Manfredonia
una statua di 42 metri per Sant'AlfonsoSi terrà domenica prossima 27 ottobre, presso l’auditorium Sant’Alfonso, l’evento promosso dal comitato “Alfonso ne sarà contento,” che presenterà il progetto per la costruzione di una statua con le fattezze del patrono paganese da porre in località Torretta.

Il progetto, promosso dall’assessore con delega alle politiche sanitarie, arte, cultura e turismo Gerardo Torre, prevedrà, qualora la si riuscisse a realizzare, una statua alta 42 metri che di fatto diverrebbe la più alta d’Italia: al momento infatti il posto più alto del podio spetta al Colosso di San Carlo Borromeo di Arona con i suoi 23 metri, che diventano 35 con la base, con al secondo posto la Statua del Redentore di Maratea alta solo, si fa per dire, 22 metri.
Nelle intenzioni dell’assessore e del comitato una tale costruzione dovrebbe diventare il centro per il turismo religioso nella città di Pagani: non sono tuttavia mancate critiche come quelle provenienti dal vescovo della diocesi Nocera-Sarno Giuseppe Giudice tutt’altro che d’accordo sull’ipotesi di una tale opera.
Appuntamento a domenica 27 per i dettagli.