fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Si era reso autore di una serie di furti in alcuni negozi del centro cittadino. Il 53enne si appropriava di denaro, telefoni cellulari o di ogni altro oggetto facilmente occultabile

veduta aerea di BattipagliaUn’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata eseguita, nella serata di ieri, 15 ottobre, dagli agenti della Polizia di Stato della Squadra Investigativa del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia.

Destinatario il 53enne C.M., residente in Battipaglia, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, già tratto in arresto in altre circostanze dalle Forze dell’Ordine. Le indagini della Polizia erano state avviate dopo che vari commercianti locali avevano denunciato una serie di furti subiti, anche durante l’orario di apertura, ed hanno consentito in tempi brevi di individuare l’uomo come autore di cinque furti consumati ed un tentato furto con contestuale danneggiamento di una vetrina ai danni di attività commerciali del centro cittadino. Utilizzando una tecnica consolidata, il malvivente, dopo aver fatto accesso agli esercizi commerciali, approfittando della presenza della clientela e della distrazione degli addetti, si appropriava di denaro, telefoni cellulari o di ogni altro oggetto facilmente occultabile indosso. La tesi accusatoria degli investigatori è stata pertanto pienamente accolta dalla Procura della Repubblica di Salerno che ha richiesto al Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale il provvedimento restrittivo, ponendo fine alle attività predatorie dell’uomo. Ora l'uomo rifletterà sulle sue azioni nel carcere di Fuorni, dove è stato condotto.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca