fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il primo cittadino di Nocera Inferiore ha congelato l’ordinanza di trasferimento. Verrà studiata, insieme all’assessore Franza e all’intera amministrazione, comunale una nuova soluzione, per liberare al più presto l’area parecheggio di via Matteotti

di Valerio D’Amico

Manlio Torquato foto 2019 0001Si è concluso con moderata soddisfazione da entrambe le parti l’incontro di questa mattina tra una rappresentanza dei residenti di via Balbo e via Quasimodo e il sindaco di Nocera Inferiore Manlio Torquato, circa lo spostamento del mercato rionale di via Matteotti.

Il dottor Paolo Arnone, in rappresentanza del comitato di protesta, si è mostrato ottimista circa una soluzione del problema che non arrechi danni alla popolazione, agli ambulanti e all’amministrazione comunale: «L’incontro è stato assolutamente pacifico e civile. In qualità di medico ho messo in guardia il sindaco circa la presenza in via Balbo di alcune persone che, purtroppo, hanno necessità di continue cure e assistenza dal personale del 118, che ha bisogno di potersi muoversi liberamente senza ostruzioni di sorta alla strada. Al momento l’ordinanza è stata congelata, anche se il sindaco ci ha espresso la necessità di liberare quanto prima l’area parcheggio di via Matteotti dalle bancarelle. Mi auspico che il mercato rionale trovi una collocazione adeguata, magari in un’area della città che ha bisogno di vivacizzarsi dal punto di vista commerciale».
mercatinoIl primo cittadino Manlio Torquato ha, invece, affidato al suo profilo Facebook un commento sull’argomento: “E' terminato ora un civile confronto con una ristretta delegazione dei residenti di via M.N. Balbo, programmato per stamane.
Presenti all'incontro anche il Comandante della P.L. e la Dirigente del settore. Le argomentazioni dei residenti, esposte con la dovuta calma sono apparse convincenti, tanto da indurre il sottoscritto a concordare una sospensione temporanea del disposto trasferimento. Proporro' di concerto con l'assessore al ramo una possibile soluzione alternativa da valutare con l'intera Amministrazione. Resta ferma comunque per ragioni igienico-sanitarie, di decoro urbano e di regolarizzazione delle posizioni contributive, e di regolarizzazione dei flussi di traffico, la decisione di liberare il trincerone di via Matteotti dal mercato rionale, per il quale sara' individuata nel minor tempo adeguata e civile soluzione. Nel frattempo continuera' su detta area l'attivita' di controllo su eventuali irregolari occupazioni da parte di espositori stabili e spuntisti".

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca