fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Come ormai tradizione, nei giorni dal 6 al'8 settembre si terranno i festeggiamenti in onore di Santa Maria Maggiore, che si concluderanno con i caratteristici fuochi pirotecnici che manderanno "in fiamme" la torre campanaria

Una immagine della scorsa edizione della Si svolgeranno dal 6 all’8 settembre, a Nocera Superiore, i festeggiamenti in onore di Santa Maria Maggiore. Nell’itinerario di riflessione, accompagnato dalle parole del Vangelo di Giovanni: "Qualsiasi cosa vi dica, fatela!", si inseriranno dei momenti di convivialità animati dalla gioia della buona musica popolare tradizionale, con il II Festival della Tammorra che si svolgerà negli stessi giorni nella piazza della chiesa.

Nella stessa piazza sarà allestito un angolo giochi e giostre gratuite per i ragazzi e stand gastronomici saranno presenti nel cortile parrocchiale. Domenica 8 settembre sarà giorno della grande processione, che dalle 18 si snoderà per le strade della città e che culminerà verso le 22:30 con l’affidamento della Città alla Vergine Madre da parte del sindaco davanti alla Casa comunale, seguito dall’accompagnamento solenne della Madonna alla chiesa madre di Nocera Superiore, dove si terra in suo onore l’8a edizione della Sfiammata del Campanile. Un evento di fede, tradizione e folklore ormai caro a Nocera Superiore.

Foto di Eduardo Fiumara

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca