fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Nessuna notizia dalla sospensione della circolazione a targhe alterne: per Torquato se ne parlerà dopo l’estate. La disposizione sindacale generò diverse polemiche tra i cittadini
di Fabrizio Manfredonia

Ordinanza “antismog” rimandata a settembre, al più all’ultima settimana di agosto. È quanto emerge dalle dichiarazioni del sindaco Manlio Torquato sull’ordinanza della discordia che generò diverse polemiche tra i cittadini.

Doveva partire il 21 maggio scorso il provvedimento che prometteva una riduzione dell’inquinamento sul territorio comunale, in particolare nelle vie del centro, attraverso il sistema delle targhe alterne pari e dispari e la limitazione della circolazione ai motori cosiddetti Euro 0, Euro 1, Euro 2, Euro 3 ed Euro 4.
L’esecutività dell’ordinanza era stata poi posticipata al 28 maggio, salvo poi essere sospesa per avverse condizioni meteorologiche e perché i dati della centralina ARPAC sembravano non essere così allarmanti.
Si discuterà della reintroduzione dell’ordinanza dopo il periodo estivo, valutando se continuare ad adottare il testo della stessa oppure modificandolo sul modello adottato dal comune di Salerno che ha deciso di bloccare in determinate fasce orarie tutti i veicoli al di sotto dello standard Euro 4.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca