fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Oltre 100 grammi di hashish recuperati dagli agenti del commissariato di Batipaglia. I due avevano tentato una inutile fuga in moto. Per uno dei due scatta la resistenza a pubblico ufficiale

Due ragazzi, di cui uno minorenne, denunciati per detenzione di hashish dopo una precipitosa fuga dagli agenti della Polizia di Stato.

È successo a Battipaglia, dove gli agenti squadra investigativa del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia hanno proceduto al controllo di un motociclo condotto dal minore pregiudicato D.C.G., di 17 anni, ed a bordo del quale vi era, come passeggero, il pregiudicato M.O., di 19 anni. I due giovani, resisi conto di essere osservati da una pattuglia in abiti civili della Polizia, si davano ad una inutile precipitosa fuga nelle stradine adiacenti, non prima di essersi disfatti di un panetto di hashish di grosse dimensioni.
Le operazioni di perquisizione effettuate a carico dei due giovanissimi consentivano di rinvenire altro hashish che, aggiunto a quello gettato in terra durante la fuga, assommava a circa 100 grammi.
A carico del maggiore di essi, oltre la denuncia per possesso di droghe, è scattata anche quella per resistenza a pubblico ufficiale.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca