fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Multe per due locali che non hanno rispettato i limiti orari per cessare la musica, e lente d'ingrandimento sugli addetti alla sicurezza per altri due esercizi
Controlli serrati sulla movida nottura ad opera della Polizia. Agenti della Squadra Amministrativa della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Salerno hanno effettuato una serie di controlli ad alcuni locali di intrattenimento in città e nei comuni costieri limitrofi per verificare il rispetto delle normative di settore, delle ordinanze sindacali e dei regolamenti comunali sugli orari delle attività e sul regolare impiego del personale addetto alla sicurezza.

In particolare, ai titolari di due pubblici esercizi di intrattenimento venivano elevate sanzioni per mille euro per aver effettuato esecuzioni musicali oltre l’orario previsto dai regolamenti comunali.
In altri tre pubblici esercizi di intrattenimento gli agenti effettuavano verifiche circa il regolare impiego del personale addetto alla sicurezza, senza elevare sanzioni, ma richiedendo ai titolari altra documentazione ed effettuando ulteriori accertamenti relativi all’iscrizione degli addetti nell’apposito elenco tenuto presso la Prefettura.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca