fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Eccellenti i piazzamenti dei ragazzi del Galizia di Nocera Inferiore, guidati dalla dirigente Pina Vigorito, che fanno incetta di premi. E stasera si chiude con Gigi Finizio

Ieri sera a Nocera Superiore si è svolta la serata di premiazione del concorso internazionale dei Madonnari giunto alla XXI edizione. Il tema scelto per quest'anno è stato "Visitare".

Una giuria di esperti ha visionato le opere d'arte realizzate dagli artisti con gessetti colorati lungo via Vincenzo Russo. Questa sera i festeggiamenti in onore di San Pasquale Baylon e Maria SS. di Costantinopoli si concluderanno in via Spagnuolo alle 22 con il concerto di Gigi Finizio.
Di seguito l'elenco dei vincitori per sezione: Per le scuole è risultato primo classificato il dipinto 82 realizzato dai bambini della classe V B della scuola primaria 1° Circolo Didattico di Nocera Superiore, plesso Settembrini e secondo il numero 79, realizzato dai ragazzi delle classi 2F-IG della Scuola Media Statale Fresa-Pascoli Nocera Superiore.
Per la sezione professionisti, un premio speciale alla memoria di Maurizio Pecoraro è andato al dipinto numero 62, dal titolo “Lo spirito visita i cuori”,
Realizzato dai ragazzi del Liceo Artistico ‘Galizia’ (classe 3G) di Nocera Inferiore. Ai ragazzi della Gioventù francescana di Nocera Superiore, capitanati da Assunta Maria Albano, è invece andato il premio sezione parrocchie con il dipinto numero 55, dal titolo ‘Il tuo raggio d'amore’.
Per quanto riguarda la classifica madonnari primo è risultato Mino di Summa di Francavilla Fontana (BR), con il dipinto 3 dal titolo "Accologo al visita e dono la mia vita", mentre Jenny Fasani di Castelgoffredo (MN) si è aggiudicata la seconda piazza con "Santità", che recava il numero 35.
La giuria popolare, che ha espresso il proprio voto alle postazioni tramite QR code e online collegandosi al sito www.concorsomadonnari.it. ha dato 4305 voti, e 3 sono stati i quadri premiati: per i giovani il dipinto 62 dei ragazzi del Galizia di Nocera Inferiore dal titolo "Lo spirito visita i cuori; per i "ofessionisti è risultata vincitrice l'opera numero 56 “Prega e spera; Iddio è misericordioso e ascolterà la tua preghiera” di Debora Cuoti e Luigi Apicella – di Nocera Superiore, e secondo classificato "Mane e mane" di Arianna Trezza, Gioconda Vitale e Maria Rosaria Capasso di Nocera Superiore, con il dipinto 32.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca