fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Città blindata dopo i troppi superamenti dei livelli di particolato atmosferico, biossido di azoto e benzene nell'atmosfera cittadina. Stop ai tir fino alle 20 ogni giorno

È stata la drammatica situazione dell'inquinamento in città a spingere il sindaco di Nocera Inferiore, Manlio Torquato, all'emissione, oggi, di un'ordinanza decisamente restrittiva che entrerà in vigore il 21 maggio e resterà attiva fino al prossimo 31 gennaio 2020.

Questi i dettagli:
dalle 8 alle 20 divieto di uscita al casello di Nocera Inferiore per i mezzi con portata a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate; a partire dal 28 maggio e fino al 30 settembre nei giorni di venerdì e prefestivi, dalle 17 alle 21:45, e nei giorni festivi, dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21:45, é vietata la circolazione di tutti gli autoveicoli, nelle seguenti strade: Via Garibaldi, tratto da Via Fava a Corso Vittorio Emanuele II, Via Barbarulo, tratto da Corso Vittorio Emanuele II a Via Correale, Corso Vittorio Emanuele II, tratto da Via Nicotera a Piazza Amendola, Via Gramsci, Via Papa Giovanni XXIII, (tratto da Via Rossi a Piazza del Corso), Via Matteotti, Piazza Diaz, Piazza Amendola, Via Amato, tratto da Via Lanzara a C.so V.Emanuele II, Via Fucilari.
Nei giorni lunedì - martedì - mercoledì - giovedì - venerdì, invece, dalle 9 alle 12:30 e dalle 16 alle 20:30, è istituito il transito a targhe alterne nelle seguenti strade: Via Bruni Grimaldi, Via Giordano, Via Nicotera, Via  Federici, Via Astuti, tratto da Via Napoli a Via Roma, Via Napoli, solo nel senso di marcia verso Pagani, Via Roma, Via Canale, Via Bosco Lucarelli, tratto da Piazza Zanardelli a Via Rea, Via Pucci, Via Rea, Via Siniscalchi, Via Siciliano, Via Origlia, Via Sarajevo, Via Cucci, Via Fucilari, (nei casi di venerdì feriali targhe alterne fino alle 17 poi ZTL; via A.Barbarulo, (nei casi di venerdì feriali targhe alterne fino alle 17 poi ZTL), Via Garibaldi, (nei casi di venerdì feriali targhe alterne fino alle 17 poi ZTL.traffico2
I veicoli con ultimo numero di targa pari potranno circolare nei giorni pari del calendario (2, 4, 6, 8, 10, eccetera). I veicoli con ultimo numero di targa dispari potranno circolare n giorni dispari del calendario (1, 3, 5, 7, 9, 11, etc.).
Ovviamente ci saranno eccezioni per Forze dell'ordine, Polizia locale, mezzi di soccorso, e dei veicoli che debbono accedere ai garage, e per quanti abitano in via Garibaldi e Barbarulo che però potranno transitare solo per quelle strade per il rientro e l'uscita da casa. Previste anche eccezioni per disabili, veicoli elettrici, motocicli e ciclomotori, auto a GPL o metano ed Euro 5 e 6, oltre che in altri casi partiocolari. Non potrà inoltre tenersi il motore acceso se si sosta a un passaggio a livello chiuso o in fase di carico o scarico, così come per i bus fermi.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca