fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

I consiglieri comunali Saverio D'Alessio e Anna Della Porta hanno incontrato il presidente della Multiservizi per chiedere l'acquisto di un particolare sanificatore che arriverà prima dell'estate

Deiezioni canine: a Nocera Inferiore restano un problema irrisolto. Stamane i consiglieri comunali Saverio D’alessio (Forza Italia) e Anna Della Porta (Torquato Sindaco) hanno incontrato in proposito il presidente della Multiservizi, Carpentieri, per cercare una soluzione concreta al problema già affrontato mesi fa nella commissione Ambiente dai commissari e dal presidente D’Alessio.

«In vista dell’imminente stagione estiva, che amplifica questa problema per tutti i cittadini - ci dice Saverio D'Alessio - abbiamo chiesto di acquistare un innovativo sistema semovente a spinta di 75 centimetri di larghezza e 160 di lunghezza totalmente elettrico, con aspiratore di rifiuti sciolti e nebulizzatore per la santificazione con amuchina.
Questo sistema permette pulizia e santificazione approfondita in quanto aspira tutto ciò che non è nel sacchetto (lattine, vetro o altro) e naturalmente le deiezioni canine. Il presidente Carpentieri, che ci ha accolto con professionalità e disponibilità, ci ha promesso che in tempi brevi (entro l’inizio dell’estate) questo sistema sarà operativo. Tutto ciò non deve essere motivo di maggiore superficialità e disattenzione per i possessori dei 4 zampe. Inoltre chiederemo al comandante della polizia locale Contaldi un maggiore controllo e multe per i trasgressori».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca