fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

L'annuncio del sindaco, Salvatore Bottone, che fa sapere anche che i costi saranno spalmati su 36 mesi e saranno inferiori a quelli sostenuti attualmente per una linea molto meno potente

Arriva la fibra a 100 Giga al Comune di Pagani. Ne dà notizia il sindaco, Salvatore Bottone, che si dichiara entusiasta dell'ormai imminente installazione, iniziata lo scorso 4 marzo: «È un progetto importante che ci rende orgogliosi – le parole del primo cittadino – e che ci consentirà non solo di migliorare i servizi tra gli uffici comunali ma anche e soprattutto di incrementare l’intera rete di comunicazione tra gli uffici del nostro Comune e quelli di enti sovracomunali.

Un esempio per tutti è il lavoro dell’ufficio Anagrafe: si potranno ottenere risposte dal Ministero per le carte d’identità in tempi decisamente più brevi. Attraverso la fibra ottica si andrà a potenziare la connessione per gli istituti scolastici, in modo da agevolare il lavoro dei funzionari così come di insegnanti e alunni, e soprattutto verrà potenziata la rete di videosorveglianza cittadina. I nuovi ponti radio potranno trasmettere immagini più celeri al comando di Polizia municipale e permettere, quindi, agli agenti di poter lavorare e intervenire in tempi di gran lunga più rapidi. Tanti servizi, insomma, a costi davvero irrisori per l’Ente e spalmati per un periodo di 36 mesi. Un traguardo, questo, davvero eccellente». Il progetto, fa sapere Bottone, è seguito dalla dirigente dottoressa Maria Devito.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca