fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

L'ottimismo del sindaco, Manlio Torquato, di fronte all'annunciato arrivo anche di nuovo personale, stoppato dall'amministratore della Multiservizi: "potrebbero non bastare"

Quasi 600mila euro spesi, con soldi delle casse comunali, per acquistare 15 nuovi mezzi per la Multiservizi. Con questi quelli complessivamente a disposizione dell'azienda partecipata dal Comune sono 40.

Il sindaco, che non ha voluto mancare alla presentazione della nuova "squadra" alla stampa ed alla cittadinanza, ha chiesto nuovamente la collaborazione dei cittadini, ed ha assicurato che arriverà anche nuovo personale, proveniente come previsto dalla legge dagli ex consorzi di bacino, per potenziare il servizio.
La possibile nota stonata? Quella dell'amministratore della Multiservizi Carpentieri, che ha dichiarato che la "necessità di interventi random per conferimenti errati o pericolosi" potrebbe rendere insufficiente anche il nuovo parco macchine.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca