fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il collega è stato premiato al 58mo concorso nazionale Paestum per la sua fotografia "Monte Terminio visto da Serino". La manifestazione, tenutasi a Mercato San Severino, è stata presentata dalla giornalista Barbara Ruggiero

In una affollata aula consiliare “Carmine Manzi” del Palazzo Vanvitelliano di Mercato San Severino, si è svolta la cerimonia di premiazione dei vincitori del cinquantottesimo Concorso nazionale Paestum di poesia, narrativa e fotografia.

La manifestazione, patrocinata dalla Regione Campania, dalla Provincia di Salerno e dal Comune di Mercato S. Severino, ha visto la partecipazione di numerosi concorrenti di tutte le Regioni d’Italia.
La  foto “Monte Terminio visto da Serino” formato 50x 70 , stampata dalla Service-Point srl Cesinali(AV) di Giuseppe Petrucciani è stata premiata, classificandosi al secondo posto. Tra i premiati Antonio Luciano , per il racconto  Il Rientro”, Graziella Bergantino per una Poesia in lingua, Matteo Autori per la poesia “ Schegge di me” e Premio Paestum speciale a  Filomena Lamberti  per il libro “Un’altra vita”.
Interventi di Antonio Somma, Sindaco di Mercato San Severino, Anna Manzi (nella foto), responsabile Accademia di Paestum, Ester Andreola , dirigente scolastica del  Liceo Artistico “ Sabatini –Menna”. La manifestazione, è stata introdotta e coordinata dalla giornalista Barbara Ruggiero ( nella foto). L’Accademia di Paestum è stata fondata circa sessant’anni da Carmine Manzi, poeta e scrittore di cui ricorre quest’anno il centenario della nascita.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca