fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

La misura fa parte di un accordo tra Rfi e Comune che è stato concretizzato in Giunta lo scorso 20 dicembre. Al via un abbonamento illimitato, uno notturno e una serie di miglioramenti per la struttura

Sosta gratis per 15 minuti al parcheggio della stazione dal primo gennaio. È soolo una delle misure approvate con la delibera di Giunta Comunale 388 che ha ufficializzato, il 20 dicembre scorso, un accordo di programma per l’utilizzo del parcheggio adiacente la stazione ferroviaria, rientrata in un programma di adeguamento di 620 stazioni nell’arco di 10 anni.

Il programma prevede il miglioramento dell’accessibilità, l’adeguamento alle specifiche tecniche di interoperabilità, l’abbattimento delle barriere architettoniche e vari interventi di riqualificazione e ristrutturazione. Per quanto riguarda la stazione di Nocera Inferiore è stato previsto anche l’adeguamento mirato al miglioramento dell’accessibilità in stazione e la riduzione del traffico mediante l’incentivazione all’utilizzo del parcheggio della stazione gestito dalla società Metropark del gruppo RFI. Il miglioramento è particolarmente rivolto ai residenti, ai turisti e ai pendolari con lo scopo di garantire la riduzione del traffico, facilitare la viabilità e favorire l’interscambio modale. La Metropark ha presentato al sindaco, Manlio Torquato, una nota dove sono riportati i reciproci impegni tra essa e il  Comune. Con l’accordo approvato sarà garantita la sosta gratuita per un tempo massimo di 15 minuti; sarà reso accessibile l’ampliamento del parcheggio in tempi brevi; sarà migliorata l’illuminazione entro il 30 giugno 2019; dal 1° gennaio sarà attivato un abbonamento dedicato ai residenti al prezzo mensile di 40 euro con l’accesso illimitato; sempre dal 1° gennaio sarà attivato per i residenti un abbonamento notturno al costo di 25 euro mensili con accesso dalle 20 alle 8; sarà attivata anche una tariffa notturna al costo di 3 euro per la sosta dalle 20 alle 8. Inoltre sarà installato un impianto di videosorveglianza, migliorata la segnaletica interna e valutare la possibilità di installare colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici. Da parte del Comune gli impegni sono quelli di dare visibilità  alle iniziative prese da Metropark in merito alle nuove regole di utilizzo del parcheggio, installare apposita segnaletica per guidare gli automobilisti al parcheggio dall’uscita dell’autostrada e in prossimità della ZTL, eliminare la sosta selvaggia nel piazzale della stazione e sulle strade

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca