fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Consigliati come ogni anno dalle maestre ad un gesto di solidarietà sociale, le classi II A e II B hanno deciso di devolvere una piccola somma raccolta tra loro ai pelosetti della struttura comunale

di Enrica Granato

L’attrice Dale Evans Rogers negli anni ’90 disse “Ogni volta che amiamo, ogni volta che doniamo è Natale”. Ed oggi i piccoli studenti del II Circolo Didattico plesso Marconi hanno fatto loro questa frase, rappresentando così appieno lo spirito dell’ultimo periodo festivo dell’anno.

dono canile2
Come ogni anno, consigliati dalle maestre, i bambini che quest'anno frequentano le classi II A e II B sono stati invitati, per sviluppare la loro sensibilità ai problemi sociali, a compiere un gesto di generosità verso altri. Supportati dalla sensibilità dell’insegnante Marisa Pacileo,  Teresa Santonicola, Anastasia Di Lauro, Carmela Bove, Annarita Brillante ne Lucia Zenna e del dirigente scolastico, professoressa Ida Di Lieto, hanno deciso di devolvere il budget raccolto ai pelosetti del canile comunale “Teresa Farina”.
Stamani, 11 dicembre, la responsabile della struttura di via D’Amora Gianna Senatore è stata invitata presso l’istituto scolastico per ricevere due assegni simbolici del valore di 50 euro per classe. Accompagnata dalla volontaria Marianna Amore e da alcuni cuccioli, ha spiegato ai presenti la funzione del canile, le attività svolte, l’importanza del rapporto con gli animali, e regalato due dei famosi calendari che ogni anno realizza l’Associazione Zoofila Nocerina per supportare, con i proventi delle vendite, le innumerevoli cure ed urgenze necessarie quotidianamente in canile.dono canile1«I bambini ci hanno seguito con attenzione - ha dichiarato la Senatore - e qualcuno si è anche commosso. È stato bello vederli interagire con i cuccioli: in loro la sensibilità è innata e purtroppo spesso sono gli adulti a bloccare questo istinto. Ringraziamo le maestre, la dirigente, e ci auguriamo che questa occasione rappresenti un esempio ed un incentivo anche per altri istituti perché l’emotività verso l’ambiente e gli animali è sicuramente qualcosa che va incentivata da piccoli».
Per chi volesse unirsi a questa catena di solidarietà, è possibile supportare il canile non solo acquistando il nuovo calendario nei punti vendita indicati dalla pagina Facebook “Associazione Zoofila Nocerina” ma anche con coperte, maglioni e quant’altro in disuso possa proteggere dal freddo soprattutto i cani più deboli ed anziani, vittime di atroci dolori articolari.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca