fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Nel salone del santuario, a partire dalle 18, un convegno organizzato dall'omonima associazione con la collaborazione di Giulia D'Alessandro e Marilena Mastellone

Un convegno, a Materdomini di Nocera Superiore, per celebrare la Giornata internazionale delle persone con disabilità. Porta il titolo "Disabilità tra responsabilità e diritti", e ad organizzarlo, per il giorno 3 dicembre con inizio alle 18, con il patrocinio morale dell'Asl di Salerno, hanno collaborato l'associazione "Il Santuario", lo studio di musicoterapia della dottoressa Giulia D'alessandro e l’associazione culturale Futuri Orizzonti guidata dalla dottoressa Marilena Mastellone.

Nel salone del santuario, a piazza Materdomini, si succederanno, dopo i saluti istituzionali, gli interventi del dottor Gigi Di Mauro, direttore del Risorgimento Nocerino ma anche educatore e formatore, dell'avvocato Alfonso Romano, della dottoressa Margherita Spagna, terapista riabilitativa, delle dottoresse Melania Colella e Federica della Porta. Di grandi interesse le tematiche che verranno affrontate: si va dal ruolo dei genitori e della scuola nella diagnosi precoce dei disagi ai diritti dei malati disabili, passando dall'aiuto che possono fornire musicoterapia e artiterapia.
L'evento è organizzato anche con la collaborazione dell'associazione medica "Marco Levi Bianchini, dello studio Nutritaly della dottoressa Olga Borsellini e di quello di psicologia e pedagogia della dottoressa Elena Spinelli. Annunciata la presenza degli alunni dell'Istituto superiore Galizia, diretto dalla dottoressa Maria Giuseppa Vigorito e quelli dell'Istituto Cuomo Milone. A moderare i lavori sarà la dottoressa Giulia D'Alessandro.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca