fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Alle 10, nell'aula consiliare, sarà presentata la tesi di Maria Rosaria Azzurra Pepe sulla tutela del contribuente negli studi di settore. Tra i presenti il consigliere regionale dell'Odg Salvatore Campitiello

Nuovo appuntamento, a Nocera Inferiore, con "Giovani laureati si presentano". Domani, venerdì 30 novembre, alle 10 l’amministrazione comunale presenta nell’aula consiliare la tesi di laurea in Giurisprudenza di Maria Rosaria Azzurra Pepe (110 e lode), dal titolo “La tutela del contribuente negli studi di settore: aspetti critici e prospettive future”.

La neolaureata ha fatto richiesta di adesione al programma “Giovani laureati si presentano”, approvato con delibera di Giunta comunale a dicembre 2016: un primissimo passo per avvicinare i giovani talenti alle opportunità di lavoro per il tramite di una amministrazione pubblica. Parteciperanno, in qualità di relatori, esperti del settore. Lo scopo dell’iniziativa nasce dalla costatazione che tante nostre eccellenze che potrebbero rappresentare una risorsa utile per lo sviluppo economico e socio-culturale di questo territorio, emigrano all’estero o in altre regioni italiane. Molto spesso le aziende e gli enti non conoscono i giovani laureati ed è utile creare una rete di collegamento tra istituzione comunale e altri enti e aziende, interessati ad offrire un’esperienza di lavoro o tirocinio. Hanno aderito all’iniziativa il Liceo Classico “G.B. Vico” e il Liceo Scientifico “N. Sensale” in quanto la presentazione può essere un’occasione di orientamento per gli studenti delle quinte classi in procinto di scegliere il futuro percorso formativo e professionale da intraprendere. Interverranno il sindaco Manlio Torquato, l’assessore alle politiche giovanili Federica Fortino, la dirigente del settore socio formativo Silvia Esposito, il consigliere regionale dell’Ordine dei Giornalisti e presidente di Assostampa Campania Valle del Sarno Salvatore Campitiello. A coordinare ci sarà Nicla Iacovino, responsabile del settore politiche giovanili del Comune.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca