fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

L'evento nell'aula consiliare il 22 novembre con inizio alle 17:30. Ad organizzarlo il geologo Giulio Caso, la musicoterapista Giulia D'Alessandro e la sociologa Marilena Mastellone

Un convegno per ricordare il 23 novembre, 38esimo anniversario del sisma del 1980 che colpì la Campania centrale e la Basilicata centro-settentrionale. Si terrà il 22 novembre alle 17:30 presso l'aula consiliare del Comune di Nocera Inferiore.

Lo organizzano, con il patrocinio morale della città di Nocera Inferiore, il geologo Giulio Caso, l'associazione culturale "Futuri Orizzonti" della dottoressa Marilena Mastellone, lo studio di musicoterapia dottoressa Giulia D'alessandro e l'associazione dei bersaglieri di Nocera Inferiore del professor Gino Sellitti. A collaborare con gli organizzatori l'associazione medica "Marco Levi Bianchini", guidata dal dottor Carlo Montinaro, e l'Istituto Statale Alberto Galizia di Nocera Inferiore. Il titolo del convegno sarà "Un minuto di silenzio... in ricordo del sisma del 1980". A relazionare esperti del settore.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca