fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Non mancheranno anche per quest’anno gli appuntamenti con la Messa istituzionale e con il ricordo dello sfortunato ed eroico tenente Marco Pittoni. Disposta la chiusura di via Giacomo Leopardi per agevolare il pellegrinaggio al locale cimitero

Tutto pronto a Pagani per la Festa di Ognissanti e la commemorazione dei defunti. Nei giorni 1-2-3 novembre via Giacomo Leopardi resterà chiusa al traffico nel tratto compreso tra via De Gasperi e Vasca Pignataro per consentire un più facile accesso dei visitatori al cimitero comunale. 

L’amministrazione rende noto ai cittadini che, grazie ad Agro Solidale, ha istituito anche quest’anno il servizio navetta gratuito nei giorni 1-2-3 novembre. I cittadini potranno usufruire dei parcheggi di Vasca Pignataro e di via Tibaldi, e raggiungere, grazie alla navetta, il cimitero. Il servizio è rivolto a tutti, ma è utile soprattutto a garantire un semplice accesso al cimitero agli utenti anziani e ai disabili. 
Nell’occasione sosno stati stabiliti orari di apertura più lunghi per il camposanto: nei giorni fi maggiore afflusso, ovvero dal 1° al 3 novembre, resterà aperto dalle 6 alle 18; domenica 4 novembre, invece, dalle 7 alle 13. Come ormai consuetudine Il 2 novembre alle 10 si terrà, sempre presso il cimitero, la Messa istituzionale che vedrà la presenza del sindaco Salvatore Bottone e di gran parte di assessori e consiglieri comunali. Non verrà dimenticato quest’anno il ricordo, fatto congiuntamente all’Arma dei Carabinieri, del tenente Marco Pittoni. Una messa a lui dedicata si terrà il 2 novembre alle 12 nella chiesa del Corpo di Cristo, cui seguirà un corteo per la deposizione della corona davanti all’ufficio postale di corso Ettore Padovano, dove lo sfortunato ufficiale incontrò la morte.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca