fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Sabato 6 e domenica 7 in piazza Amendola raccolta di fondi per l'associazione che si occupa di sclerosi multipla. Si punta a superare il successo degli anni precedenti

Sabato 6 ottobre, dalle 10 alle 13, e domenica 7 ottobre, dalle 10 alle 13 e dalle 18 alle 20, le associazioni d'Arma e di Polizia di Nocera Inferiore (Carabinieri, Polizia, Marinai e Bersaglieri) saranno in piazza Amendola per sostenere la ricerca sulla sclerosi multipla attraverso la raccolta fondi "la mela di Aism".

I fondi raccolti in piazza verranno destinati alla ricerca scientifica, in importanti progetti per trovare la causa e la cura risolutiva per la sclerosi multipla e per implementare i servizi dedicati ai giovani i più colpiti dalla malattia.
«L’alto valore morale e umanitario della manifestazione – sottolinea il presidente dell’associazione Carabinieri, tenente Angelo Mancusi – ha accomunato le nostre associazioni in questa iniziativa di solidarietà. L'evento è un'occasione per fare qualcosa di concreto e dare ai giovani, i più colpiti da sclerosi multipla, una migliore qualità di vita in famiglia, tra gli amici e soprattutto nel mondo del lavoro. Siamo certi che i nostri concittadini risponderanno in maniera positiva all'evento, come già avvenuto negli scorsi anni».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca