fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Per una serie di lavori programmati dalle 9 alle 17 il prezioso liquido non scorrerà nelle tubazioni di una gran parte della città. Papa Charlie prepara botti di emergenza a via Pittoni

di Antonietta Rosamilia

Sospensione della fornitura di acqua e chiusura di scuole e uffici pubblici a Pagani. Succederà domani, 2 ottobre, dalle 9 alle 17,  per l’esecuzione di lavori programmati nelle strade di seguito riportate:

via Carlo Tramontano, via Perone, via Pagliarone, via Torre, via Garibaldi, corso Padovano, via Marconi, via Marrazzo, via Nocelle, via Mangino, via San Domenico, via Ferrante, Piazza Sant’Alfonso, via Astarita, via de Rosa, via Piave, via Ammaturo, via Amendola, via Farina, via Cesarano, via Guido Tramontano, via Gaetano Tramontano, viale Trieste, via Pagano, via Mazzini, via Roma, via Zito, via Genova, via Amalfi, via Pisa, via Foscolo, via Venezia, via Bari, via Montalbino, via Malet, via Pittoni, via Napoli, via Guerritore, via Barbato, via Risorgimento e relative traverse. L’erogazione del servizio riprenderà gradualmente dopo le 17.
Per emergenze sarà possibile recarsi presso via Pittoni, dove la Papa Charlie metterà a disposizione della cittadinanza una botte per il ritiro dell’acqua utile alla gestione delle primarie esigenze.  
Saranno inoltre chiusi gli istituti scolastici che insistono nelle strade interessate dall’interruzione idrica. In particolare, I Circolo (plesso Rodari e plesso Carducci), Scuola Media Criscuolo, Liceo Scientifico Mangino, IPSSEOA – sede via Zito, Istituto “Immacolata” Suore Francescane. L’ordinanza interessa, inoltre, gli istituti paritari, nidi e micronidi autorizzati presenti nelle citate strade. È stata, infine, disposta la chiusura anche della sede distaccata del Comune di Pagani, sita in via Pittoni oltre che degli uffici di Agro Solidale.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca