fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Sono in corso le operazioni di identificazione degli uomini colti dalle telecamere di videosorveglianza di via Tortora, mentre scaricavano abusivamente mobili e materassi. L’assessore Palladino promette sanzioni più aspre
 
di Danila Sarno
 
41641358 2128808737129820 6652340150305030144 n
 
A Pagani si è verificato l’ennesimo caso di abbandono di rifiuti ingombranti. L’atto di inciviltà è stato ripreso dalle telecamere di videosorveglianza di via Tortora, dove un uomo ha abbandonato abusivamente due materassi e diversi mobili in legno, grazie all’assistenza di altre persone che lo hanno aiutato a scaricarli dalla propria automobile. Le autorità competenti stanno svolgendo le operazioni di identificazione dei responsabili, nei confronti dei quali verranno presi seri provvedimenti sanzionatori.
«Purtroppo ancora una volta mi trovo a sottolineare come tali individui dimostrino di non aver alcun rispetto per la res publica e per il bene dell’intera comunità» è stato il commento dell’assessore dell’ambiente, Gerardo Palladino. «È in virtù del lavoro svolto dall’Amministrazione e dall’ASPA che il Comune di Pagani riesce a mantenere le strade pulite nonostante il periodo di criticità che investe, invece, i comuni limitrofi. È per questo che la nostra azione di controllo, che rientra in un programma più ampio di tutela dell’ambiente, sarà più intensa: le sanzioni saranno sempre più aspre perché non possiamo tollerare comportamenti incivili e di totale assenza di rispetto verso la città».


Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca