fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Gli appartamenti di parco Franca, in via Fucilari, e parco di Luggo, in via Astuti, godranno di un finanziamento di 361mila euro a carico della Regione e saranno destinati ad utilizzo pubblico

Approvato dall’amministrazione Torquato il progetto esecutivo di rifunzionalizzazione per emergenza abitativa delle due unità immobiliari confiscate alla criminalità. Saranno 361mila gli euro destinati a rimettere in condizioni di usabilità i due immobili, che si trovano uno in via Fucilari 72 (Parco Franca) e l’altro in via Astuti 105 (Parco di Luggo).

Con la delibera di Giunta comunale adottata il 28 giugno si conclude l’iter che ha visto l’amministrazione Torquato innanzitutto presentare istanza di partecipazione all’avviso pubblico  per l’individuazione di interventi  finalizzati al riuso e alla rifunzionalizzazione di beni confiscati alla criminalità che la Regione Campania bandì lo scorso ottobre. A gennaio 2018 la Giunta approvò il progetto definitivo di riuso delle due unità immobiliari, che con l’ultima delibera di giugno è diventato esecutivo. Il Comune, oltre ad approvare il progetto definitivo, ha assunto l’impegno a sostenere l’onere della manutenzione e la gestione degli immobili per almeno cinque anni successivi alla conclusione del progetto. Il riutilizzo di queste unità sarà – come in altre circostanze analoghe - a prevalente utilizzo pubblico

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca