fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Da oggi a dare manforte al direttore Gigi Di Mauro sarà Valerio D'Amico, già responsabile della redazione sportiva. Al suo posto promozione per Domenico Pessolano. Cambi anche nella gestione dell'associazione EsseInfo

Piccola rivoluzione in casa del Risorgimento Nocerino e dell'associazione che lo gestisce, Esseinfo, che di recente è stata iscritta nell'Albo regionale delle associazioni di Promozione sociale.

Va in panchina, per motivi legati ai suoi impegni formativi, la vicedirettrice Tania Pentangelo, ed al suo posto arriva Valerio D'Amico, già responsabile della redazione sportiva della testata. Promozione anche per la giovane promessa del giornalismo Domenico Pessolano, che ricoprirà il posto lasciato libero da D'Amico.
Cambi arrivano anche nella gestione di Esseinfo, l'associazione di Promozione sociale che gestisce la testata e che da tre anni dà vita a corsi di alfabetizzazione giornalistica che hanno visto fin qui oltre duecento giovani campani avvicinarsi al mondo dell'informazione. Nuova vicepresidente è stata eletta Danila Sarno, mentre nel direttivo è subentrata Anna De Rosa: entrambe giornaliste, sono nomi noti a quanti seguono la nostra testata.anna danila«Voglio ringraziare Tania Pentangelo - dichiara il direttore Gigi Di Mauro, che è anche presidente di Esseinfo - per il prezioso lavoro fatto fino ad oggi, e voglio rassicurare i nostri lettori: quella di Tania è una pausa che le permetterà di affrontare senza altri impegni il periodo finale della sua formazione, in modo che possa dare anche in quel settore il meglio come ha fatto con il nostro giornale. Nel contrempo sono certo che la comprovata professionalità e passione di Valerio D'Amico, "nipote d'arte" del collega Fulvio, possano esprimersi ancor meglio di come già ha fatto guidando la redazione sport, che ora è stata affidata al suo allievo prediletto, Domenico Pessolano. Così come sono certo che la nuova vicepresidente Danila Sarno e la nuova componente del direttivo Anna De Rosa conferiranno preziose energie nell'associazione per realizzare altre iniziative a favore, soprattutto, dei giovani nocerini»

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca