fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Sconosciute le cause che hanno provocato il parapiglia. Gli esercenti chiedono controlli più serrati. Piazza del Corso trasformata in un campo di battaglia

di Valerio D’Amico

È iniziata in maniera decisamente turbolenta l’estate per la movida nocerina. Questa notte, poco dopo l’una, nei pressi di un noto bar di piazza del Corso, si è scatenata una rissa che ha coinvolto diversi ragazzi, che come al solito già a partire dal giovedì affollano il centro cittadino.

Sconosciute le motivazioni che hanno provocato il parapiglia, con lancio di sedie e tavoli tra i contendenti. Uno spettacolo decisamente poco edificante, placato dall’intervento di carabinieri e polizia. Non è la prima volta che si verificano episodi del genere nel cuore del divertimento nocerino, dove alcol e droghe leggere la fanno ormai da padroni. L’intera collettività e i gestori dei tanti locali della zona chiedono controlli più serrati, per permettere uno svolgimento tranquillo a serate evento che richiamano anche tante persone dai paesi limitrofi.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca