fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

L’ impresa territoriale di Lucia Sessa lo promuove con un calendario ricco di eventi. Sabato 23 giugno in programma la visita di notte alla Reggia di Caserta

di Maddalena Esposito

Un territorio ricco di storia e cultura deve sapersi raccontare: questa è la sfida che ha raccolto Campania Coast to Coast, un agenzia di tour turistici salernitana. Tutto nasce dall'idea di Lucia Sessa, guida turistica accreditata della Regione Campania.

Ciò che interessa del suo progetto imprenditoriale va oltre ciò che ci si aspetta da una semplice agenzia. Ma partiamo dall'inizio: prima ci sono gli studi accademici in storia e critica d'arte, il master in mediazione culturale, l' esperienza nell'ambito della didattica museale e infine le sue esperienze teatrali. In sintesi, un occhio attento al cambiamento, unito ad un mix di passioni e competenze e alla voglia di comunicare le bellezze della Campania, le hanno acceso la lampadina ed è nata la sua impresa.FB IMG 1529309779621 Le chiediamo di spiegare perché la sua è un offerta turistica innovativa. «Il team - racconta Lucia Sessa - è composto da guide ed attori professionisti che promuovono il turismo esperenziale attraverso itinerari tematici, visite teatralizzate e percorsi insoliti. Siamo convinti che dall'incrocio tra diversi ambiti possa nascere una nuova forma di turismo "attivo" basato su un esperienza immersiva e plurisensoriale».
Ad affiancarla, durante le performance teatrali, c’è Antonino Masilotti, attore poeta e performer campano. Gli itinerari tracciati sono molteplici: negli scavi archeologici di Pompei, sono stati realizzati i percorsi “Pompei è viva: un racconto tra storia mito e natura” e “Pompei è viva: storie al chiaro di luna”.
A rendere unica l’esperienza del turista sono state le letture teatralizzate di Plinio il giovane a Tacito. Il repertorio di visite organizzate si mescola anche con il mondo del cinema contemporaneo: è stato realizzato un percorso dal titolo Napoli “svelata" per scoprire i luoghi della Napoli Velata dell'ultimo film di Opzetek. FB IMG 1529309472618Altro appuntamento napoletano è stato: Spaccanapoli e l’ alchimia del Cristo velato. L’evento è stato arricchito dalla lettura delle opere di Eduardo De Filippo, di Salvatore Di Giacomo e di Giovanni Basile. Altro luogo altra storia: durante la visita della Certosa di San Martino: un racconto di Napoli tra arte e teatro. L’esperienza emozionale è accompagnata dalla fruizione della performance La Tombola scostumata. Il prossimo appuntamento in calendario è per sabato 23 Giugno. La protagonista della serata sarà la Reggia di Caserta, con la visita ai suoi appartamenti reali e alle sontuose sale. In uno scenario così lo spettacolo non può che essere assicurato. Se come diceva Proust: “il viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre ma nell’avere nuovi occhi”, Campania Coast to Coast ha centrato l'obiettivo.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca