fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

I carabinieri del Nucleo Antisofisticazione scovano e mettono sotto chiave a Cicerale un impianto di incenerimento per carcasse animali igienicamente pericoloso

Incenerivano carcasse animali in barba a molte norme igieniche: scoperto e sequestrato dagli uomini del Nas di Salerno, che hanno operato con la collaborazione di medici veterinari della Regione Campania e dell’ASL di Salerno un impianto di cremazione non a norma.

Prosegue con questa operazione l'attività di controllo nel settore veterinario, con particolare riferimento alla verifica del rispetto delle normative che regolano e tutelano il benessere degli animali, compresi quelli da compagnia, ed il rispetto dell’ambiente circostante. Secondo gli uomini dell'Arma il valore dell'impianto ammonta a circa 150mila euro. 

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca