fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Sarà donare un defibrillatore alla città l'obiettivo della nuova iniziativa delle Associazioni unite nocerine. Si terrà al ristorante "La Braseria". Solo 20 euro il costo 

Quanto costa salvare delle vite a Nocera Inferiore? Semplicemente passare una serata in allegria gustando buona, anzi, eccellente cucina, il prossimo 23 aprile!
È questo il pensiero che anima l'ultima iniziativa delle Associazioni unite nocerine, di cui fa parte anche la nostra testata, e che ha come obiettivo donare alla città di Nocera Inferiore un defibrillatore da installare in una piazza del centro, su un'apposita colonnina, a disposizione delle emergenze che, le cronache insegnano, non mancano mai.

L'iniziativa, che gode del patrocinio morale del Comune di Nocera Inferiore, si svolgerà a partire dalle 21 del 23 aprile nel ristorante "La Braseria": al costo irrisorio di 20 euro sarà possibile godere di un menù che potrete leggere nell'immagine che accompagna questo articolo, trascorrere una serata in allegria in pieno centro cittadino ed esser certi di aver fatto la propria parte perché, dopo la donazione del defibrillatore alla città, più di qualcuno non abbia a piangere disgrazie.
Per partecipare alla cena potete chiamare direttamente la nostra redazione al 3467171603 o rivolgervi ad uno degli altri sodalizi che compongono le Associazioni riunite. Che aspettate a chiamarci?

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca