fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Atti vandalici veri e propri sono stati messi in atto a Nocera Inferiore, come contorno negativo ad una ricorrenza tanto amata dai più piccini, alla gioiosa ricerca di caramelle e cioccolatini

di Valerio D’Amico

auto schiumaDolcetto o scherzetto? È stata questa la frase più pronunciata nel giorno di Halloween da numerosi bambini, che hanno affollato le strade delle nostre città alla ricerca di leccornie, in nome della vecchia tradizione che deriva dalla festa americana che si celebra il 31 ottobre.

In caso di rifiuto da parte di negozianti o residenti di offrire cioccolatini o caramelle, l’”estorsione” consisteva nel lancio gioioso di coriandoli colorati che, al massimo, costringevano il malcapitato ad una pulizia supplementare. Di ben diverso gusto lo “scherzetto” messo in atto da alcuni vandali, che hanno pensato bene, senza alcuna motivazione valida, di imbrattare automobili e portoni con uova e schiuma.
L’autovettura in fotografia era regolarmente parcheggiata in via Eugenio Siciliano, a Nocera Inferiore ed è stata presa di mira dai ragazzacci di turno, per la rabbia del proprietario, costretto suo malgrado ad un lavaggio d’urgenza. L’ennesima dimostrazione, insomma, del malcostume di alcuni soggetti che sfruttano una festa tanto amata dai bimbi per sfogare tutta la loro frustrazione in gesti da condannare, che ci auguriamo non accadano più.   

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca