fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Nell’ultima gara dell’anno i gialloblù riscattano lo stop di sette giorni fa e conquistano il quinto successo stagionale; il 2 gennaio derby contro Napoli in casa al PalaMangano

scafati brindisiDopo la sconfitta dello scorso 19 dicembre contro Tortona, ieri la Givova Scafati Basket è tornata a vincere battendo la Happy Casa Brindisi per 75 a 71 e chiudendo quindi il 2022 con un successo.

La quarta vittoria nelle ultime cinque giornate di campionato, quinta della stagione, è maturata soprattutto grazie alla capacità dei ragazzi di patron Nello Longobardi di stringere i denti nella prima frazione quando la squadra brindisina allenata da Frank Vitucci è stata superiore, per poi gestire il vantaggio dal secondo quarto in poi.
Il Boxing Day, così viene chiamato all’estero il giorno dopo Natale, ha regalato più di un’emozione al PalaPentassuglia di Brindisi con i risultati parziali che sono stati 19-16, 29-31, 42-50 e appunto 71-75.
«Dedichiamo la vittoria alla mamma del nostro patron Longobardi: sappiamo bene quanto tenga alla nostra squadra ed al basket cittadino, per cui le auguriamo una pronta ripresa - ha detto a fine match il coach dello Scafati Attilio Caja- i ragazzi sono stati bravissimi soprattutto a gestire il ritmo della partita riuscendo a non far giocare Brindisi a campo aperto e chiudendo bene le loro penetrazioni. Nel secondo tempo abbiamo preso un buon vantaggio che abbiamo poi conservato con sapienza. I ragazzi sono stati molto lucidi e attenti, hanno lavorato bene in settimana e si sono applicati molto su quello che dovevano fare. Vincere a Brindisi non è mai facile, sappiamo quanto è complicato imporsi su un parquet così caldo, tant’è che, anche quando eravamo avanti, sapevamo bene che i nostri avversari potevano rientrare in qualsiasi momento ma siamo stati lucidi e bravi a portare a casa un successo che abbiamo meritato».

conflitti in famiglia

I marcatori per i gialloblù sono stati: Stone con 11 punti, Thompson con 4, Okoye con 15, Pinkins con 10,Rossato con 2, Imbrò e Butjankovs con 12 infine Logan con 21. Per i pugliesi, invece, bene Bowman e Perkins rispettivamente con 16 e 12 punti conquistati.
La prossima gara valevole per il campionato di serie A vedrà la Givova Scafati Basket affrontare la Gevi Napoli Basket il prossimo 2 gennaio al PalaMangano; i biancazzurri sono reduci dalla sconfitta contro Verona per 80 a 74 e sono terzultimi in classifica ma in un derby potrà succedere di tutto.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca