fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

I componenti dell’associazione Amici del Rione Calenda hanno realizzato albero e presepe con prodotti interamente riciclati. Il 25 dicembre una sorpresa per adulti e piccini

albero rione calendaSarà un Natale all’insegna del rispetto per l’ambiente quello che si accingono a vivere i residenti del rione Calenda a Nocera Inferiore.

L’associazione “Amici del Rione Calenda” ha deciso di realizzare un albero fatto esclusivamente con oggetti riciclati, ovvero bottiglie di plastica verdi piene di acqua, legno riciclato e tappi di bottiglia a comporre il puntale. L’idea, nata da Lucia Odierna, immediatamente condivisa da tutti i componenti dell’associazione e messa in opera da Alfonso Anzelmo, trova ispirazione dal progetto “Puliamo il mondo”, realizzato in collaborazione tra l’Amministrazione comunale, Lega Ambiente Leonida e gli amici del Rione Calenda, che ha visto coinvolti i bambini degli istituti primari che si sono recati all’interno del quartiere per ripulirlo.

conflitti in famiglia

Ed è proprio da questa ispezione che i piccoli hanno rinvenuto una quantità eccessiva di cicche di sigarette, soprattutto in prossimità dei balconi; per tale ragione il 25 dicembre Babbo Natale, oltre a consegnare caramelle alle 187 famiglie del rione, lascerà un contenitore che dovrà fungere da portacenere per balcone, proprio nella speranza di evitare il lancio indiscriminato dei mozziconi.
presepe rione calendaRigorosamente ecologico è anche il presepe, i cui pastori sono stati realizzati in polistirolo e la base con pedane in legno e paglia.   

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca