fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

L’iniziativa è delle associazioni “San Giuseppe Moscati” e “Amici di Carmine D’Auria” che predisporranno una raccolta fondi a cui farà seguito una cena di beneficenza

telecamere rifiutiPartirà nella tarda mattinata di oggi una raccolta fondi organizzata dalle associazioni “San Giuseppe Moscati” guidata da Giuseppe Adinolfi e “Amici di Carmine D’Auria” col presidente Enrico Ragone per regalare a Nocera Inferiore nuove telecamere con l’obiettivo di contrastare lo sversamento abusivo di rifiuti, fenomeno piuttosto dilagante in alcune zone della città.

I dispositivi di sicurezza, che saranno collegati con gli appositi uffici della Polizia Locale, verranno montati in via Caiano, in via Urbulana e  in via Astuti. Sarà diffuso tramite i social dai componenti delle due associazioni un link della piattaforma gofound per effettuare le donazioni, che potranno restare anche anonime; a questo seguirà cena di beneficenza in un locale di Nocera Inferiore.

conflitti in famiglia

L’iniziativa è stata seguita dal consigliere comunale Alfonso Romano: «Un passo piccolo per contribuire efficacemente ai tanti progetti portati avanti dall’Amministrazione, con un occhio particolare alle zone periferiche della nostra città – spiega Romano -. Se l’iniziativa dovesse riscontrare buoni risultati siamo pronti ad estenderla anche ad altre parti della città che versano nella stessa situazione».

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca