fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Nelle serate di venerdì 9 e sabato 10 dicembre, concerti e aperture straordinarie dei negozi; l’8 sarà acceso l’albero di Natale di piazza del Corso alla presenza di Pippo Pelo

con noceraSi è tenuta nel pomeriggio di ieri la conferenza stampa di presentazione del programma “Con Nocera”, le notti bianche del 9 e 10 dicembre dedicate al commercio, con l’apertura dei negozi fino a tarda sera che, per l’occasione, presenteranno offerte e sconti speciali sui prodotti. Il format, almeno nelle intenzioni dell’assessore Renato Guerritore e del consigliere comunale e presidente della commissione consiliare attività produttive Mariano Fasolino, dovrebbe poi essere ripetuto via via nel corso dell’anno.

«Volevamo creare un momento di accoglienza- queste le parole del primo cittadino Paolo De Maio- in un periodo difficile per la nostra città che è interessata da numerosi cantieri, ma anche dopo due anni di pandemia che hanno devastato le famiglie e le attività commerciali».
L’inizio ufficiale delle festività natalizie avverrà con  l’accensione dell’albero di Natale di piazza del Corso l’8 dicembre alla presenza dello speaker radiofonico Pippo Pelo e di Deejay Pica; in quella stessa serata si esibirà anche l’artista nocerino Markiller. Ulteriori eventi sono in programma per il periodo natalizio ma saranno presentati nei prossimi giorni. Per quanto riguarda invece le due notti bianche del 9 e 10 dicembre, all’apertura dei negozi si accompagnerà l’animazione per i più piccoli dalle 18:30 e i concerti nelle varie piazze della città dei “Soul six”, dei “Non solo gospel” e dell’ “Orchestra Ruah”.
«Abbiamo immaginato di integrare il mondo del commercio all’iniziativa artistico-culturale proposta con il POC – ha detto l’assessore con delega alle politiche del lavoro, sviluppo commerciale e movida Renato Guerritore – ed è nata così l’idea di “Con Nocera”, un lavoro di coordinamento con i commercianti per promuovere sconti o promozioni durante le notti bianche».
Nel corso delle due serate nelle pasticcerie cittadine sarà distribuito gratuitamente un nuovo dolce creato per l’occasione utilizzando le materie prime del territorio e che diventerà il dolce ufficiale della città.
«Un dolce preparato con le noci, simbolo della nostra città- ha detto il consigliere comunale Mariano Fasolino- che non ha ancora un nome: chiederemo ai cittadini di partecipare ad un contest per sceglierlo insieme». Al termine della conferenza stampa è stato mostrato uno spot per promuovere le due notti bianche del commercio.

conflitti in famiglia

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca