fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Si trasferirà a Frascati, in provincia di Roma. Negli anni Ottanta e Novanta divenne famosa per i gusti bizzarri del gelato e per i fruttini, attirando clienti dall'intera provincia e non solo

matteo gelateria chiudeLancusi perde la storica gelateria "Matteo", presente nella frazione di Fisciano da esattamente 60 anni.

Il punto vendita di via Del Centenario fu aperto infatti nel 1962 dal leggendario Matteo Napoli, che ha deliziato il palato di intere generazioni con arte, qualità, ma soprattutto fantasia, attirando clienti dall'intera provincia di Salerno e oltre, anche dall'estero. Celebri i gusti bizzarri del gelato: pomodoro, finocchetto, aglio, baccalà, pasta e fagioli e tanti altri, preparati da mani sapienti e senza aggiunta di additivi e prodotti industriali. Napoli, scomparso nel 2016, aveva dato vita all'attività con l'intento di produrre un gelato da annoverare tra le eccellenze italiane, caratterizzato da passione e continua innovazione. La decisione è stata presa dagli eredi e dall'attuale titolare Federica Napoli, che ha annunciato che la gelateria si trasferirà a Frascati, in provincia di Roma. La nipote di Matteo, scrittrice, vive e lavora infatti nel Lazio, dove ora la rinomata gelateria inizierà la sua seconda vita. gelateria matteo2

conflitti in famiglia

boom indirizzo

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca