fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

La furia dell'acqua ha abbattuto almeno dieci metri del muro di contenimento all'altezza del ponte di via Pentagna, al confine con Castel San Giorgio. Auto sommerse e persone intrappolate in casa. Sul posto anche il Club Universo di Nocera Inferiore

esondazione roccapiemonteOre di preoccupazione a Roccapiemonte. È venuto infatti giù senza opporre particolare resistenza un tratto dell'argine sinistro del torrente Solofrana in località San Potito.

Il tutto è avvenuto poco prima delle 12, quando l'acqua ha abbattuto con grande forza circa dieci metri del muro di contenimento, riversandosi nella zona tra via Caracciolo, via della Pace e via Della Fratellanza, al confine con Castel San Giorgio. In quel punto è presente anche il centro sociale cittadino, invaso dell'acqua, e una struttura che ospita 32 anziani, portati in salvo dai Vigili del Fuoco e trasferiti nella scuola di via Ferrentino. In questo momento, viste le condizioni meteo e la piena del torrente registrata già a monte a Solofra e Mercato San Severino, risulta complicato contenere il fiume senza barriere. Molte persone sono intrappolate in casa, con l'acqua che ha raggiunto il metro e mezzo sommergendo anche alcune auto parcheggiate. A lavoro i volontari della Protezione Civile, Vigili del Fuoco e forze dell'ordine per assistere la popolazione. Anche il Club Universo di Nocera Inferiore, come si legge in una nota, è stato attivato dalla Regione Campania, inviando una squadra sul posto. L'Amministrazione comunale ha intanto chiesto con urgenza agli organi competenti di intervenire per realizzare una paratia temporanea e mettere in sicurezza l'argine. Tanti i disagi causati dalla pioggia da questa mattina nella valle dell'Irno e nell'Agro nocerino-sarnese. Bloccato il raccordo autostradale Salerno-Avellino tra Fisciano e Baronissi per allagamento della carreggiata. esondazione roccapiemonte3esondazione roccapiemonte2

conflitti in famiglia

boom indirizzo

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca