fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Domani sarà consentito l’ingresso alla  “Libroia” a studenti e cittadini. Alle 9:30 l’alzabandiera col sindaco De Maio, successivamente la deposizione della corona al monumento dei caduti

libroia noceraUna serie di manifestazioni e interessanti iniziative si svolgeranno a Nocera Inferiore domani, venerdì 4 novembre, in occasione della giornata dell’unità nazionale e delle forze armate.

Si inizierà alle ore 9:30 alla caserma “Raffaele Libroia” con la solenne cerimonia dell’alzabandiera, alla presenza del sindaco Paolo De Maio, delle autorità civili e militari della città e delle associazioni combattentistiche e d’arma. Ad intonare l’inno di Mameli saranno gli alunni del liceo musicale; studenti protagonisti anche per l’iniziativa “Caserme aperte”, che coinvolgerà proprio la Libroia, sede del battaglione trasmissioni “Vulture”, grazie all’impegno dell’assessore Federica Fortino e del consigliere comunale Rocco Vecchione. Saranno presenti allievi dei cinque istituti comprensivi, di alcuni istituti secondari e tutti i cittadini e le associazioni interessate che, dalle ore 9 alle ore 12, potranno visitare i luoghi con l’esposizione di mezzi, materiali e uomini dell’Esercito Italiano, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia di Stato, della Croce Rossa Italiana e della Protezione Civile. «Un’occasione significativa per i ragazzi per conoscere la storia del nostro Paese, i sacrifici di tanti giovani che diedero la vita per l’Unità d’Italiaha commentato il sindaco Paolo De Maio - iniziative da incentivare anche per accrescere nelle nuove generazioni la fiducia e il rispetto per le istituzioni».

conflitti in famiglia

Successivamente, nella piazza Trento e Trieste, proprio il primo cittadino accompagnato dal comandante del battaglione trasmissioni “Vulture”, Tenente Colonnello Matteo Maria Carluccio,  dal comandante del reparto territoriale dei Carabinieri, Tenente Colonnello Rosario Di Gangi, dal comandante della compagnia della Guardia di Finanza, Capitano Luigi Junior Sepe,   dal dirigente del commissariato della Polizia di Stato, Vice Questore dottor Aniello Ingenito e dai Vigili del Fuoco deporrà una corona d’alloro al monumento dei Caduti.

boom indirizzo

 

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca