fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Avvocato penalista per lavoro e musicista per passione, aveva suonato nel gruppo LEM 70, all’epoca molto conosciuto nell’Agro e non solo. Aveva 64 anni

È mancato dopo una breve malattia, all’età di 64 anni, l’avvocato penalista nocerino Mario Ianulardo.

Nella sua carriera si era interessato anche di reati informatici.

Oltre il lavoro aveva sempre coltivato l’amore per la musica, suonando nel gruppo LEM 70. Band che a suo tempo spopolava in tutto l’Agro con cover e riarrangiamenti di canzoni anni ’60 e ’70 ed accolse molti consensi a Cinecittà, accompagnando in diverse occasioni lo spettacolo cinematografico italiano.

Il gruppo ricevette anche una targa d’argento durante una serata RAI, in favore dell’UNICEF, cui partecipò anche la squadra del “Napoli di Maradona”. Gli venne inoltre assegnato il premio “Fedeltà alla musica” durante le finali nazionali di Sanremo Rock Festival.

Una passione condivisa in famiglia. Ai suoi parenti apparteneva infatti il primo negozio di dischi di Nocera.

Alla moglie Clara, i figli ed i suoi cari, le condoglianze della redazione.

conflitti in famiglia

boom indirizzo

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca