fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Era a bordo di un'auto coinvolta in un incidente nell'incrocio di Torello poco dopo l'una. Alla guida il cugino, attualmente ricoverato in gravissime condizioni all'Umberto I di Nocera Inferiore

serena salvati incidenteCastel San Giorgio piange Serena Salvati, giovane vittima di un grave incidente stradale avvenuto la notte scorsa.

La 20enne si trovava con il cugino 19enne a bordo di un'auto coinvolta nell'incidente che si è verificato dopo l'una in via Oreste Rescigno, all'incrocio della frazione Torello, al confine con Siano. Pare che nella vettura viaggiassero da soli, dopo aver accompagnato due amici a Siano di ritorno da una festa a Bracigliano. Per Serena non c'è stato purtroppo nulla da fare fin da subito. Il cugino M.A., che era alla guida dell'auto, invece è stato trasportato in gravissime condizioni all'ospedale di Nocera Inferiore, dove è attualmente ricoverato in prognosi riservata. Ancora poco chiara la dinamica dello schianto, su cui indagano ora i Carabinieri, ma sembra che l'auto viaggiasse a velocità sostenuta. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno estratto i giovani dalle lamiere contorte dell'auto e i soccorritori del 118. Appresa la notizia, il sindaco di Castel San Giorgio, Paola Lanzara, ha pubblicato un messaggio di cordoglio sul proprio profilo: "E' un giorno triste per Castel San Giorgio. Quando muore un giovane la nostra comunità diventa improvvisamente più povera e più sola. Con grande dolore abbiamo appreso, nel cuore della notte, della scomparsa della nostra cara Serena. Una giovane vita spezzata nel fiore degli anni, una ragazza gioiosa, sorridente, amata da tutti. Cara Serena, da lassù veglia sui tuoi cari genitori, non abbiamo parole per lenire l'enorme dolore dei tuoi familiari, della tua amata sorella, dei tuoi tanti amici. Ci stringiamo forte a chi, in queste ore, sta percorrendo questo calvario. Solo la fede può sorreggerci, sicuri di un disegno più grande che Dio aveva per te e che noi, purtroppo, oggi non possiamo decifrare. Da oggi il paradiso ha un nuovo angelo bellissimo, ciao cara Serena, non ti dimenticheremo". In queste ore, il sindaco sangiorgiese sta predisponendo il lutto cittadino.

conflitti in famiglia

boom indirizzo

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca