fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Ancora una vittima sulla "strada killer". I due ragazzi viaggiavano a bordo di uno scooter quando sarebbero stati travolti da un'auto che sopraggiungeva. Per lei non c'è stato nulla da fare

ambulanza notteSant'Egidio del Monte Albino piange Virginia Giordano, la 22enne rimasta vittima di un brutto incidente stradale nella serata di ieri, domenica 9 ottobre.

La tragedia è avvenuta all'altezza di Poggiomarino sulla Strada Statale 268, tristemente nota per la sua pericolosità e per gli incidenti mortali registrati ngli ultimi anni. La giovane era in sella ad uno scooter guidato dal fidanzato. La dinamica è ancora da accertare: i due viaggiavano in direzione Angri quando, forse per fermarsi in una piazzola di sosta, avrebbero rallentato; in quel momento un'auto che sopraggiungeva li avrebbe travolti bruscamente. L'impatto è stato fatale per Virginia: i soccorritori del 118 giunti sul posto non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Il fidanzato, trasportato all'ospedale Umberto I di Nocera Inferiore, versa invece in gravi condizioni. Sul luogo dell'incidente sono arrivate anche le forze dell'ordine che hanno effettuato i rilievi del caso per ricostruire l'esatta dinamica, chiudendo per diverse ore il tratto di strada interessato. La notizia ha subito fatto il giro dei social. Tanti i messaggi di cordoglio per la 22enne; ore di speranza e preghiere per il fidanzato. "Sant'Egidio piange una sua giovane figlia - ha scritto il sindaco Antonio La Mura - strappata tragicamente all'affetto dei suoi cari e di tutti noi in giovanissima età. La notizia della morte di Virginia Giordano ci lascia tutti sgomenti e increduli. Un dolore profondo, di fronte al quale è impossibile trovare parole. A nome mio, della mia famiglia, dell'Amministrazione comunale e di tutta la comunità di Sant'Egidio del Monte Albino, sconvolta e attonita di fronte a tanto dolore, voglio esprimere le più sentite condoglianze a papà Domenico e mamma Anna, al fratello Nunzio e a tutti quanti piangono la morte prematura di Virginia".

conflitti in famiglia

boom indirizzo

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca