fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Due donne, coi loro figli di due e quattro anni, sono state soccorse dai medici dell’ospedale di Salerno. Possibile problema all’impianto di areazione all’interno del salone, che è stato posto sotto sequestro

parrucchiereVolevano rifarsi il look dal parrucchiere ma si sono ritrovate in ospedale.

È successo a due donne, coi rispettivi figli di due e quattro anni, che si erano recate in momenti diversi in un salone nella zona orientale di Salerno. I due bambini presentavano, rispettivamente, uno stato soporoso e convulsioni che hanno reso necessario prima il trattamento in camera iperbarica, poi il trasferimento all’ospedale Santobono di Napoli. Le condizioni dei quattro malcapitati sono fortunatamente buone; una delle due mamme è stata ricoverata al reparto di ginecologia in quanto al nono mese di gravidanza.

boom indirizzo

Il negozio di parrucchiere è stato posto sotto sequestro dai Carabinieri, che stanno svolgendo gli accertamenti di rito. Dalle prime indagini pare che a causare l’intossicazione possa essere stano un malfunzionamento all’impianto di areazione.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca